All posts in ADOLESCENTI

Ho scelto me anche se cambi idea… e non è poco

Ho scelto me anche se cambi idea è il secondo libro dello psicologo e psicoterapeuta Massimiliano Gaudino. Già il titolo è prodromo di qualcosa di più che interessante se si considera che racchiude in poche pagine il racconto di donne che si sono emancipate, grazie alla psicoterapia, di uomini narcisisti. Non a caso l’ autore lo dedica alla straordinarietà delle donne.

Read more…
Educatrici Istituto Agrario Anzilotti Pescia

La mia esperienza da educatrice in convitto

Finalmente dopo tanti mesi torno a scrivere sul mio blog. Un’assenza giustificata poiché quest’anno ho accettato un incarico di supplenza come istitutrice nell’ Istituto Agrario Dionisio Anzilotti di Pescia. La scelta di lavorare in Toscana è dettata dal fatto che la figura dell’ educatore è considerata fondamentale per coadiuvare e sostenere la didattica al di là del ruolo specifico come nel caso del convitto.

Read more…
Diplomati Licei SOB

Dodici mister 100 al Suor Orsola Benincasa

Un risultato inaspettato ma non scontato

Studenti Licei Suor Orsola Benincasa

La scuola resta il luogo indiscusso della formazione dei giovani e, nonostante le continue critiche per mancanza di risorse e investimenti (formativi e strutturali) non perde il suo ruolo. La testimonianza più significativa arriva dai licei dell’Istituto Suor Orsola Benincasa dove quest’anno ben 12 allievi hanno raggiunto il punteggio massimo agli esami di maturità. I nostri complimenti vanno per il Liceo Coreutico a Graziamaria Lamascese, Mariapia Sassone e Raffaella Castellone; per il Liceo Artistico, Vittoria Cosenza, Milena Calabria, Lorenzo Caprino, Nadia Filippi e Ilaria Innocente; per il Liceo Linguistico Giovanni Petrone, Alejandra Isabella Massa, Claudia Lombardi e Chiara Canepone. Sono numeri che fanno riflettere e comprendere quanto sia importante la funzione degli insegnanti e dell’organizzazione scolastica che oggi più che mai chiama in causa specificità, competenze e professionalità.

Read more…
Patrizio Bianchi ministro Istruzione

Bianchi salverà la nostra scuola?

Stare a contatto con i ragazzi nella scuola ha il suo vantaggio. Riesci a comprendere tanti aspetti che, al di fuori sono impercettibili. L’esperienza è una grande alleata, ma se non coadiuvata da un insieme di fattori, da sola non basta.

Read more…

“Ti ascolto” lo sportello per gli alunni dei licei SOB

Ti ascolto è lo sportello legale e pedagogico rivolto agli alunni dei licei SOB. Il progetto pilota nasce per offrire agli studenti liceali un servizio gratuito, che intende educare e sensibilizzare i giovani alla consapevolezza delle proprie azioni non sempre scevre da conseguenze legali.

Read more…

La legge salverà i bulli?

Il fenomeno del bullismo sta diventando dilagante. È per questo che dopo la legge del 29 maggio 2017 n. 71, nuove norme sono in attesa di essere approvate dalla Camera. Servirà la legge a salvare i bulli? Vediamo più nel dettaglio quali sono le novità. Dall’ultima indagine Istat emerge che un ragazzo su due è vittima di bullismo. I soggetti più colpiti sono ragazze giovanissime.

Leggi ttto

La famiglia dentro la disabilità

Intervista alla dottoressa Martina Baldi Psicologa

La disabilità è un tema molto delicato e complesso che riguarda numerose famiglie molto spesso lasciate sole dalle istituzione e dalla società. La dottoressa Martina Baldi è una psicologa clinica che si è specializzata nei Disturbi specifici dell’apprendimento e nei Disturbi dello spettro autistico.

Read more…

Educazione questa sconosciuta

L’educazione è morta! Credo che il fallimento dell’essere umano oggi, sia proprio l’incapacità di educare. Ciascuno di noi rappresenta passato, presente e futuro, ma di quest’ultimo non so se godremo.

Read more…
Dipendenza da Smartphone

Adolescenti connessi a dismisura e sempre più…assenti

Passione, questo è il sentimento che vorrei trasmettere agli adolescenti di oggi, connessi a dismisura  e sempre più assenti a se stessi.

Read more…
L'Amore non è un gioco-studenti SOB

Napoli Teatro Festival: ” L’amore non è un gioco” i ragazzi lo sanno

Quest’anno il Napoli Teatro Festival ha selezionato nella sua 12 edizione, un gruppo di ballo veramente speciale. Si tratta degli alunni del III e V Liceo Coreutico del Suor Orsola Benincasa che hanno messo in scena un balletto in tre quadri e un epilogo per pianoforte e voce recitante dal titolo: “L’amore non è un gioco” liberamente ispirato alla boîte à joujoux di Claude Debussy. L’ispirazione è nata dal progetto alternanza scuola/ lavoro svolto a febbraio, che ha visto i giovani protagonisti esibirsi nel Conservatorio di San Pietro a Maiella. Il debutto festivaliero è avvenuto nella splendida cornice del Cortile delle Carrozze di Palazzo Reale.

Read more…